Puoi usufruire del BONUS FISCALE per l’acquisto e l’installazione di dispositivi di protezione collettiva. Credito di imposta al 50% delle spese sostenute

Tunnel igienizzante con controllo della temperatura e degli accessi

Il progetto SafeGate Pro, totalmente innovativo, nasce nel pieno rispetto delle raccomandazioni del Governo e dell’Istituto Superiore di Sanità al fine di permettere rapidamente e in totale sicurezza, l’accesso delle persone a qualsiasi tipo di struttura, secondo le vigenti normative, attraverso un sistema di igienizzazione completa della persona e delle cose.
Con un unico strumento è possibile:

  • misurare la febbre
  • controllare l’accesso con riconoscimento facciale e gestione i dati secondo normativa privacy
  • verificare se si indossa la mascherina correttamente (solo modello Advanced)
  • igienizzare in soli 15/30 secondi contemporaneamente corpo, mani, piedi, oggetti, piccoli animali…con efficacia certificata dal 90 al 99%
  • igienizzare in soli 10/15 minuti con le due colonne separabili qualsiasi ambiente con efficacia certificata del 99.999%.

SafeGate Pro è infatti applicabile a tutti i tipi di edifici, permettendo quindi a tutti i tipi di attività di ripartire in totale sicurezza.
Oltre a controllare gli accessi, con la sua struttura modulare pratica e smontabile, consente in autonomia sempre e ovunque, di igienizzare gli spazi operativi prima e dopo qualsiasi attività.

Safegate Pro è un vero e proprio protocollo di sicurezza brevettato Made in ITALY

In sintesi: igienizziamo gli spazi operativi e ne controlliamo, continuando ad igienizzare, gli accessi.

Bassi consumi, massima efficienza igienizzante grazie all”esclusiva formula idroalcolica del BIOSAFE H2O2 PRO con perossido di idrogeno (acqua ossigenata) e acido lattico.

Formula biodegradabile nell’ambiente e assolutamente priva di simboli di pericolo.

Articolo Originale Confindustra

Contattaci per richiedere maggiori informazioni

RICORDA:

Puoi usufruire del BONUS FISCALE!

Per l’acquisto e l’installazione di dispositivi di protezione collettiva, il decreto “Cura Italia” prevede un credito di imposta al 50% delle spese sostenute.

Pin It on Pinterest

Share This
Apri whatsapp
Vuoi maggiorni informazioni?
Ciao,
come possiamo aiutarti?